La Costa Smeralda e dintorni

Liscia di Vacca - Panorama

Liscia di Vacca

La Costa Smeralda è un tratto costiero gallurese nel nord-est della Sardegna. L’espressione, coniata negli anni sessanta, indicava originariamente il solo tratto della costa di Arzachena interessata dal progetto dell’omonimo Consorzio.

Porto Cervo, la perla della Costa Smeralda

Porto Cervo

La regione turistica, compresa nel territorio comunale di Arzachena, si estende su un tratto di costa di una ventina di chilometri. La costa smeralda è caratterizzata dalla presenza di numerose insenature, piccole spiagge, e poco distante da numerose isole fra cui l’arcipelago della Maddalena, e altre. Il territorio era prevalentemente disabitato fino a tutta la prima metà del XX secolo fino alla nascita, nel 1962, del Consorzio Costa Smeralda per mano del principe ismaelita Karim Aga Khan. Ben presto questo divenne un luogo di elezione del jet set internazionale, con locali alla moda e boutiques di prestigio.

La zona è servita, anche ai fini del notevole transito turistico, dal vicino aeroporto di Olbia-Costa Smeralda, a cui dà nome. Nel 2012 il controllo del Consorzio Costa Smeralda passa dalla società presieduta da Tom Barrack all’emiro del Qatar Hamad bin Khalifa Al Thani il quale gestisce il fondo sovrano del Qatar, per la cifra di 750 milioni di euro.

Salva

La Costa Smeralda e dintorni ultima modifica: 2014-07-24T15:59:41+00:00 da Antonello